Aeroporto di Reggio Calabria, Alitalia annuncia interruzione di 38 voli

0
444
JNC DIGITAL CAMERA

Dal 27 marzo Alitalia interrompera’ ogni operazione sull’aeroporto di Reggio Calabria, cancellando i 56 voli settimanali da e per Roma Fiumicino, Milano Linate e Torino (38 voli con Roma, 14 con Milano e 4 con Torino). La decisione, si legge in una nota di Alitalia, si e’ resa necessaria dopo che, per oltre un anno, la compagnia ha ripetutamente cercato di trovare un’intesa con le autorita’ locali e regionali allo scopo di adottare soluzioni che rendessero economicamente sostenibili i collegamenti con Reggio Calabria, che nel solo 2016 hanno registrato una perdita di 6 milioni di euro. Fra le ipotesi suggerite da Alitalia a piu’ livelli e a piu’ riprese, quella della continuita’ territoriale e degli Oneri di Servizio Pubblico, previsti e ampiamente regolati dal diritto comunitario e dunque assolutamente in linea con le normative vigenti. Questo modello avrebbe consentito di sostenere i voli e dunque la mobilita’ da e per un’area altrimenti difficilmente raggiungibile. Purtroppo – conclude la nota – nonostante la collaborazione del governo e i ripetuti tentativi di Alitalia, gli appelli della compagnia sono rimasti inascoltati e nessuna risposta concreta e’ arrivata dalle competenti autorita’ locali, rendendo pertanto inevitabile la chiusura delle rotte.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO