MALTEMPO, IL CONSIGLIO DEI MINISTRI DELIBERA LO STATO D’EMERGENZA PER LE REGIONI COLPITE

0
36
Maltempo: torrente in piena a Bagaladi, auto trascinate, nessun ferito

Il Consiglio dei Ministri ha deliberato lo stato di emergenza per le regioni colpite dal maltempo e ha stanziato «le primissime risorse» per far fronte ai danni pari a «53,5 milioni di euro. Ulteriori 200 milioni arriveranno con un Dpcm». Lo ha detto Barbara Lezzi, ministro per il Sud, lasciando palazzo Chigi al termine del Consiglio dei ministri.
A questi si aggiungeranno le risorse «dei fondi strutturali Ue che sono in capo alle Regioni», che sono fra i 3 e i 4 miliardi. Il provvedimento riguarda i territori «colpiti dagli eccezionali eventi meteorologici che si sono verificati a partire dal 2 ottobre 2018

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO