MILETO, INVESTE UN UOMO E SCAPPA. RINTRACCIATO E DENUNCIATO UN TRENTENNE

0
60

Un’auto lanciata ad alta velocità sulla SS18 nella tarda serata di ieri ha investito un uomo, prima di darsi alla fuga. È successo nel tratto di strada in località Baracconi di Filandari, con il conducente dell’auto, che ha proseguito senza fermarsi a prestare soccorso, proseguendo la sua corsa in direzione di Gioia Tauro. Allertati sul luogo dell’incidente sono arrivati i carabinieri ed il personale del 118, che hanno trasportato in codice rosso il malcapitato all’ospedale “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro, dove versa in condizioni gravi. Gli uomini dell’arma hanno immediatamente le ricerche del pirata della strada, acquisendo le immagini delle telecamere di videosorveglianza e ascoltando alcuni testimoni. Ad incastrare l’uomo è stato lo specchietto retrovisore rinvenuto e sequestrato sul luogo dell’impatto e riconosciuto dai militari, come appartenente ad una Bmw Serie 5 di colore grigio. Da qui i carabinieri sono rilati all’uto, ritrovata in un garage, e al proprietario del veicolo, C.F.A., trentenne, che è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Vibo Valentia per il reato di lesioni stradali dolose ed omissione di soccorso.