UN RENDE FORZA TRE, AFFONDA IL BISCEGLIE E VOLA IN CLASSIFICA

0
310

Il Rende di Ciccio Modesto continua a vincere e a sorprendere, con una prova di forza batte il Bisceglie (3-0) al “Lorenzon” e vola in classifica. Una classifica, che sorride al sodalizio del Presidente Chiappetta, che conquista la quinta vittoria in campionato, sale al terzo posto in classifica a tre punti dalla Juve Stabia e a quattro dal Trapani. CRONACA – Una sfida quella del “Marco Lorenzon” già chiuso dopo la prima frazione di gioco, con i biancorossi che non hanno lasciato scampo agli avversari. Al 4′ padroni di casa in vantaggio con Laaribi, che aiutato dal palo sul proprio tiro, porta i padroni di casa in vantaggio (1-0). Un gol che mina le consapevolezze dei pugliesi, che sbandano e subiscono il raddoppio biancorosso. Al 19′ Awua si libera degli avversari e dalla distanza trova la parabola perfetta che batte l’incolpevole Crispino. Nella seconda frazione i pugliesi provano a rientrare nel match, con Longo e Starita, che si fanno vedere dalle parti di Savelloni. Al 63′ l’estremo difensore biancorosso salva i suoi su Scalzone. La forza propulsiva dei pugliesi si ferma qui, con l’undici di Modesto che torna a spingere, costringendo gli ospiti sulla trequarti difensiva. A quattro minuti dal termine arriva il tris del Rende, con Vivacqua che a tu per tu con Crispino no sbaglia. L’ultima azione della gara è di marca pugliese, ma Savelloni non si fa sorprendere dal calcio di punizione di Onescu. Al triplice fischio del signor Carrione di Castellamare di Stabia è festa per il Rende, che si gode vittoria e classifica, e può iniziare a pensare al prossimo impegno in trasferta con la Virtus Francavilla di sabato prossimo. [Foto Francesco Spina]

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO