Reggio Calabria, 27 persone arrestate dalla Guardia di Finanza

0
948

Associazione per delinquere, truffa, riciclaggio, accesso abusivo ad un sistema informatico, detenzione e diffusione abusiva di codici di accesso o sistemi informatici o telematici, sostituzione di persona, possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi: sono i reati contestati alle 27 persone arrestate stamane dagli uomini del Comando Provinciale di Reggio Calabria della Guardia di Finanza che hanno eseguito un’ordinanza applicativa di misure cautelari, emessa, su richiesta della Procura della Repubblica di Reggio Calabria, dal Giudice delle indagini preliminari. L’organizzazione, che prelevava denaro da conti correnti on line, operava nella Locride. Ammonterebbero a un milione di euro almeno, secondo una prima stima, i soldi sottratti dalla banda a diverse vittime.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO