Cronaca

CURINGA (CZ), LIQUAMI NEL TORRENTE TURRINA. SEQUESTRATA CONDOTTA FOGNARIA COMUNALE

Un sequestro preventivo di parte una condotta fognaria comunale per sversamento di liquami nel torrente Turrina. E’ successo a Curinga (CZ), con la Guardia costiera di Vibo Valentia, che ha eseguito il sequestro preventivo di parte di una condotta fognaria comunale, che sversava liquami nel torrente Turrina. Sigilli sono stati apposti anche alla porzione di suolo interessata dallo sversamento. Il decreto è stato emesso dal Gip del tribunale di Lamezia Terme su disposizione della Procura lametina. Il provvedimento fa seguito ad una precedente indagine che aveva portato alla denuncia del sindaco attuale e del precedente per i reati di danno ambientale, deturpamento di bellezze naturali e scarico non autorizzato di reflui fognari. L’attività svolta ha consentito di intervenire su una fonte di inquinamento dell’ambiente naturale, in un’area tutelata e sottoposta a vincolo, quale è quella rappresentata dall’ecosistema del torrente Turrina e da quello costiero e marino. [Foto Ansa]

Related posts

Il ministro Martina a Torre Melissa per un incontro con gli imprenditori agricoli

Redazione

MARTIRANO LOMBARDO, ANZIANO INTOSSICATO DAL MONOSSIDO DI CARBONIO. TRASFERITO A MESSINA

Redazione.

LAMEZIA TERME (CZ), RISSA TRA RAGAZZI RIPRESA CON IL TELEFONINO. OTTO I DENUNCIATI

Redazione.

Lascia un commento