Cronaca

CROTONE, ARRESTATI DUE IRACHENI PER FAVOREGGIAMENTO DELL’IMMIGRAZIONE CLANDESTINA

La Squadra Mobile di Crotone, in collaborazione con i militari dell’Unità Navale della Sezione Operativa della Guardia di Finanza, dopo intensa attività investigativa, nella giornata di ieri ha sottoposto a fermo di indiziato di delitto due cittadini ucraini M. O. e T. V. rispettivamente classe 1971 e 1973, ritenuti responsabili del reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, e deferiti in stato di libertà alla locale A.G., due cittadini iracheni, per ingresso illegale nel territorio dello Stato italiano. L’operazione è legata  allo sbarco avvenuto nella serata del 14 ottobre, in località “Gabella Grande” del comune di Crotone, che ha interessato l’arrivo di 80 migranti di prevalente nazionalità afgana, irachena, pakistana e dello Sri Lanka.

 

Related posts

Arsenale di armi scoperto in appartamento a Reggio Calabria

Redazione

SAN GREGORIO D’IPPONA (VV), PROSEGUONO SENZA SOSTA LE INDAGINI DEI CARABINIERI SUL TENTATO OMICIDIO DI UN GIOVANE

Redazione.

ORIOLO, SEQUESTRATO IL CENTRO DI RACCOLTA RIFIUTI COMUNALE

Redazione.

Lascia un commento