Cronaca

REGGIO CALABRIA, BLITZ ANTIDROGA DEI CARABINIERI. TRE ARRESTI

I carabinieri di Reggio Calabria hanno arrestato tre persone con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In manette sono finiti Francesco Loiacono, 39 anni, Rocco D’Agostino, 32 anni, e Mario Cucinotta, 58 anni. In particolare, nel corso di una perquisizione domiciliare eseguita a casa di Loiacono, i carabinieri hanno sorpreso i tre intenti a operare all’interno di in una stanza adibita a essiccatoio – sigillata per non far uscire umidità e odori – con circa 4000 piantine di canapa indiana del tipo olandese nana, dell’altezza media di 20 cm circa, disposte su 40 filari da 100 piante ciascuno, in fase di essiccazione, e 250 dosi di marijuana già essiccata, il tutto per un peso complessivo di circa 13 kg. La droga rinvenuta, che immessa nel mercato illegale avrebbe fruttato oltre 10 mila euro, è stata sequestrata. I tre sono stati condotti nel carcere Arghillà di Reggio Calabria in attesa del giudizio di convalida dell’arresto.

Related posts

SI PERDONO DOPO UN’ESCURSIONE, SALVATI DAI CARABINIERI E DAL SOCCORSO ALPINO

Redazione.

CROTONE, GRAVE INCIDENTE SULLA SS106. MUORE UN CENTAURO

Redazione.

SERRA SAN BRUNO (VV), AUTO RESTA IN BILICO SUL PONTE. ILLESI GLI OCCUPANTI

Redazione.