Attualità

ANAS, LIVELLI OCCUPAZIONALI E NUOVE RISORSE AL CENTRO DI UN INCONTRO SINDACALE

“Nell’incontro di contrattazione tra i vertici dell’Anas Calabria e le organizzazione sindacali di settore, Filt Cgil, Fit Cisl, Uilpa, Sada Fast Confsal, Snala Cisal e Ugl, è stato richiesto al Coordinatore Regionale Ing Ferrara di porre soluzione alla regolarizzazione della posizione degli autisti Anas che da oltre 20 anni garantiscono, durante la stagione invernale, la fruibilità delle strade in Calabria”. È quanto riporta una nota a firma di Filt Cgil, Fit Cisl, Uilpa, Sada Fast Confsal, Snala Cisal e Ugl. “I segretari Regionali Verbicaro, Domanico, Vivaldi, Simonelli, Pace, Laugelli, e Perrelli hanno richiesto al CT di attivarsi affinché la Società invii nuove risorse in Calabria – continua la nota sindacale – per far fronte ai servizi ordinari e straordinari anche alla luce delle recenti Calamità che affliggono la Calabria da più tempo nonché per ottemperare agli accordi con le Prefetture, che richiedono maggiori presidi fissi su tratti stradali particolarmente complessi. In assenza di impegni concreti i sindacati attiveranno – concludono le sigle sindacali – ogni forma di protesta a tutela dei lavoratori con le conseguenti ripercussioni sul servizio”.

Related posts

MIRTO (CS), RIAPRE L’UFFICIO POSTALE AD UN MESE DALLA CHIUSURA

Redazione.

LAVORO, I PRECARI OCCUPANO LA STAZIONE DI LAMEZIA TERME. RITARDI SULLA CIRCOLAZIONE

Redazione.

COSENZA, PRESUNTI MALTRATTAMENTI SU UN BAMBINO. LA DIRETTRICE DELL’ASILO: “CHIEDEREMO DANNI MORALI E MATERIALI”

Redazione.

Lascia un commento