Cronaca

Sparatoria nel reggino, ferita di striscio involontariamente una minorenne

È stata raggiunta di striscio al costato e, visitata immediatamente dai sanitari del 118, è stato appurato che fortunatamente la ferita non era assolutamente grave. Ma sarebbe potuta andare peggio. Protagonista una ragazza minorenne che ieri è stata vittima involontaria di uno sparatoria che ha esploso almeno sei colpi d’arma da fuoco contro l’abitazione della madre, che si trova in una palazzina popolare di via XXV Luglio a Reggio Calabria. Il fatto è avvenuto nella serata di ieri, intorno alle 21:30 e sull’accaduto sono stati avviati i rilevi da parte della polizia scientifica. Stanno indagando inoltre gli agenti della squadra mobile del capoluogo che avrebbero già fermato una persona sospettata, per ora, di essere lui l’autore degli spari.

Related posts

SOVERIA MANNELLI, EVADE DAI DOMICILIARI E VA A CATANZARO. ARRESTATO DOPO UNO SPERICOLATO INSEGUIMENTO

Redazione.

MILETO, È MORTO L’UOMO TRAVOLTO DAL PIRATA DELLA STRADA SABATO SERA

Redazione.

Sbarchi: 180.392 migranti sulle coste italiane in tutto il 2016

Redazione

Lascia un commento