Sport

LA REGGINA FA FESTA AL 96′. È BELLOMO A REGALARE LA VITTORIA AGLI AMARANTO

La Reggina fa festa al 96′, espugna Bisceglie con un gol del nuovo arrivato Bellomo e si piazza al quarto posto in classifica, in compagnia del Rende sconfitto nel derby al Ceravolo. Una vittoria di platino per la compagine guidata da Cevoli, che conquista tre punti d’oro in chiave play-off. CRONACA – Nella prima frazione ritmi alti, ma poche occasioni da segnare sul taccuino. All’11’ è Viola ad impegnare Vassallo, che devia con difficoltà. Reggina che controlla il pallino del gioco e Bisceglie pronto a ripartire in contropiede. Al 39′ è Tulissi ad avere la palla buona per il vantaggio, ma la difesa pugliese si salva deviando la sfera. LA musica non cambia nel,a ripresa con la Reggina più propositiva alla ricerca del gol. Al 58′ Cevoli opera una doppia sostituzione, mandando in campo i nuovi arrivati Doumbia e Bellomo, al posto di Sandomenico e Viola. Al 59′ Tulissi impegna seriamente Vassallo. Padroni che si rendono pericolosi qualche minuto più tardi con un tiro di Scalzone. All’82’ nuova nitida palla gol per i calabresi. Questa volta è Ungaro, che servito da Tulissi, liscia clamorosamente la palla a pochi passi dalla porta. Quando tutto sembra portare verso il pareggio la Reggina trova il gol che vale i tre punti. Sul finire del recupero è il nuovo arrivato Bellomo, che sigla il vantaggio con un tiro al volo supera Vassallo. E’ l’apoteosi per i calciatori amaranto, mentre tra nero-azzurri pugliesi cala il gelo.

Related posts

CATANZARO CATERPILLAR AL “CERAVOLO”. POKER DI RETI ALLA PAGANESE

Redazione.

IL COSENZA CONQUISTA UN PUNTO D’ORO AL BENTEGODI. SCIAUDONE E IDDA FIRMANO L’IMPRESA

Redazione.

“SPORT&LEGALITÀ”, MARTEDÌ UNA GIORNATA NEL RICORDO DI FRANCESCO FORTUGNO. A LOCRI ATTESI VALENTINA VEZZALI E FRANCESCO D’ANIELLO

Redazione.

Lascia un commento