Sport

COSENZA, ARRIVA SCIAUDONE DAL NOVARA. CEROFOLINI FA RIENTRO ALLA FIORENTINA

Sono ore calde per il Cosenza impegnato a preparare la difficile trasferta al Bentegodi contro l’Hellas nel mondo night e a “puntellare” la rosa sul mercato. La giornata intensa di ieri con il Ds Trinchera impegnato su più fronti a Milano ha portato i suoi frutti con la firma di Daniele Sciaudone, in prestito dal Novara fino al 30 giugno: Il centrocampista che risponde all’identikit di Piero Braglia, che aveva richiesto un rinforzo importante sulla mediana. Ad annunciare la conclusione positiva della trattativa il sito della squadra rossoblu. “La Società Cosenza Calcio comunica di aver acquisito a titolo temporaneo il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Daniele Sciaudone, proveniente dal Novara. Il centrocampista, nato a Bergamo il 10 agosto 1988, ha firmato un accordo fino al 30 giugno 2019. Titolare inamovibile nella compagine piemontese nel corso di questa stagione in Serie C, dove ha finora inanellato 23 presenze andando a bersaglio una volta in occasione della gara di Coppa Italia vinta con il Brescia ai calci di rigore, il calciatore ha mosso i primi passi nel settore giovanile della Tritium, con cui ha poi esordito in prima squadra in Serie D nel 2005. L’anno successivo il salto nei professionisti tra le file del Taranto. Con gli ionici gioca tre stagioni (dal 2007 al 2009 e nel 2011/2012), intervallate da un’esperienza di due anni a Foligno in Lega Pro Prima Divisione, tra il 2009 e il 2011. Nell’estate del 2012 approda per la prima volta in Serie B, dove si fermerà in pianta stabile per sei stagioni vestendo le casacche di Bari, Catania, Salernitana, Spezia e Novara. La chiamata del Cosenza gli regala la possibilità di ritornare nel campionato cadetto”. Mercato che non si ferma con il sodalizio impegnato anche in operazioni in uscita. A lasciare Cosenza è il portiere Michele Cerofolini, che fa rientro alla Fiorentina dopo due sole presenze con la maglia rossoblu. Ora con l’operazione de difensore bulgaro Andrea Hristov che si chiuderà non appena si risolverà l’iter burocratico, gli arrivi di Embalo e Sciaudone, sul taccuino di Trinchera c’è il nome dell’attaccante. Con il sì di Gianluca Lettieri già in tasca, ora il Cosenza prova a ridurre la distanza con il Venezia.

Related posts

LA REGGINA PERDE A CASTELLAMARE E LA SOCIETÀ MANDA TUTTI IN RITIRO

Redazione.

IL COSENZA VEDE LA SALVEZZA. DERMAKU REGALA LA VITTORIA CONTRO LO SPEZIA

Redazione.

REGGINA COSÌ NON VA, RENDE PROVA DI MATURITÀ AL “GRANILLO”

Redazione.

Lascia un commento