Sport

PARI SENZA RETI TRA CAVESE E VIBONESE. SETTIMO RISULTATO UTILE CONSECUTIVO PER I ROSSOBLU

Una Vibonese sfortunata, torna da Cava de Tirreni, con un punto che muove la classifica e porta a sette i risultati utili consecutivi. Una gara “tosta” in terra campana, con la squadra di Orlandi che non si è mai tirata indietro e forse ai punti meritava qualcosa in più. CRONACA – Padroni di casa che ci provano sin dai primi minuti della gara, ma i calabresi sono accorti e non soffrono più di tanto. Prima occasione di marca vibonese con Scaccabarozzi, che tira da fuori ma De Brasi blocca. La risposta della Cavese non si fa attendere con Fella, ma Zaccagno para senza problemi. L’ultima parte di primo tempo è a forti tinte rossoblu. Ci prova prima Bubas, servito da Tito, ma la palla finisce lontana dai pali. Ma l’occasione più clamorosa è suoi piedi di Obodo, che a tu per tu De Brasi, manda fuori. Nel finale espulso Ferrara che lascia i propri compagni in inferiorità numerica. Nella ripresa i rossoblù tentano di sfruttare la superiorità grazie a Prezioso che, però, calcia incredibilmente alto sopra la traversa. Ancora i calabresi in avanti e nuovamente un’altra possibilità capitata sui piedi di Taurino. La gara prosegue con la Vibonese a caccia del gol ma la Cavese riesce a resistere. Cavese pericolosa in qualche circostanza, con Rosafio che sfiora il gol vittoria. Finisce in parità la sfida  del “Simonetta Lamberti, con la Vibonese che ora attende mercoledì al “Luigi Razza” il Rieti.

Related posts

F1: 25 ANNI SENZA AYRTON SENNA

Redazione.

MIMMO TOSCANO È IL NUOVO ALLENATORE DELLA REGGINA

Redazione.

SERIE B, IL TAR DÀ RAGIONE A NOVARA, PRO VERCELLI E TERNANA. IL FORMAT PUÒ TORNARE A 22

Redazione.