Cronaca

IN AUTO BLOCCATI DA UNA TEMPESTA DI NEVE. PADRE E FIGLIO DI SETTE ANNI SALVATI DA CARABINIERI E PROTEZIONE CIVILE

Bloccati da una tempesta di neve nelle Serre vibonesi. Il rientro casa dopo aver trascorso un sabato sera in pizzeria ha rischiato di trasformarsi in tragedia per un padre ed un figlio di 7 anni lungo la strada che da Nardodipace a Mongiana, con l’auto bloccata dalla neve. Ad aggiungersi alla delicata situazione climatica l’assenza di segnale per i cellulari. A lanciare l’allarme è stato un cugino dell’uomo, con cui poco prima era stato in un ristorante della zona. L’SOS è stato raccolto, in primo luogo, dalla polizia municipale di Nardodipace che ha poi girato la richiesta d’ausilio al numero 112, che ha allertato tutti i Carabinieri della zona. Da qui si è messa in moto la macchina dei soccorsi, attivato dalla Sala operativa regionale e dai Carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno, con vari civili e altre organizzazioni, che hanno partecipato all’individuazione della vettura ormai scomparsa. L’autoveicolo è stato, infine, individuato intorno alle 3 e mezza dai militari dell’Aliquota radiomobile di  insieme a personale della Protezione civile che hanno provveduto a mettere in sicurezza il veicolo ormai sommerso dalla neve e completamente bloccato e a prestare i primi soccorsi ai due protagonisti di questa storia a lieto fine.

Related posts

LAMEZIA TERME, IDENTIFICATI GLI AUTORI DELL’AGGRESSIONE A SFONDO RAZZIALE SU UN BUS

Redazione.

‘Ndrangheta: arrestato in Olanda un uomo latitante dal 2001

Redazione

CORIGLIANO CALABRO (CS), SVENTATO OMICIDIO DAI CARABINIERI. QUATTRO ARRESTI

Redazione.

Lascia un commento