Cultura & Spettacolo

MORTE DI TULLIO GREGORY, IL CORDOGLIO DEL CENTRO INTERNAZIONALE DI STUDI GIOACHIMITI

Cordoglio per la scomparsa del prof. Tullio Gregory è stato espresso dal Presidente del Centro Internazionale di Studi Gioachimiti, prof Riccardo Succurro, a nome degli organi istituzionali. Filosofo e storico della filosofia, Tullio Gregory è morto nei giorni scorsi a Roma all’età di 90 anni. Una delle sue grandi iniziative, a partire dal 1964, è stata la fondazione, all’interno del CNR, dell’istituto del Lessico Intellettuale Europeo, una banca dati fondamentale di ricerca avviata con Tullio De Mauro. Tullio Gregory è stato membro del Comitato Scientifico del Centro Studi. Ha preso parte ai lavori del 3° Congresso internazionale di studi gioachimiti, svoltosi a San Giovanni in Fiore nel 1989 sul tema “Il profetismo gioachimita tra Quattrocento e Cinquecento”. Ha partecipato anche ai lavori del 4° Congresso, svoltosi nel 1994 sul tema “Storia e figure dell’Apocalisse fra 500 e 600”. È stato allievo di Ernesto Buonaiuti, l’intellettuale italiano che nella prima metà del novecento ha divulgato in Europa la figura di Gioacchino da Fiore. Il prof. Salvatore Oliverio, presidente emerito del Centro, ricorda commosso le riunioni del Comitato Scientifico, che si svolgevano a Roma, ospitate da Tullio Gregory nella sede della Treccani. Oliverio ne elogia il rigore intellettuale e la lezione metodologica di approccio verso le opere degli autori 

Related posts

A Longobucco il Capodanno sarà a ritmo di pizzica

Redazione

SPETTACOLO, GRAN PREMIO “MANENTE” VI^ EDIZIONE

Redazione.

MUSICA, ALESSANDRA AMOROSO PRESENTA IL NUOVO ALBUM “10IO” IL 12 OTTOBRE A RENDE

Redazione.

Lascia un commento