Attualità

AEROPORTO DI LAMEZIA, DOMANI SEI ORE DI SCIOPERO PROCLAMATE DALL’USB

È stato proclamato per domani, dalle 12 alle 18, dal sindacato autonomo USB uno sciopero dei lavoratori dell’aeroporto di Lamezia Terme. In una nota dello stesso sindacato le motivazioni della protesta. “Apprendiamo dalla stampa come il nuovo management Sacal/Sacal GH, abbia raggiunto il ‘formidabile’ risultato di quasi 800.000 euro di utile nell’anno 2018, sulle spalle della nostra ‘sfacchinata’. Saremmo stati i primi a complimentarci  – è scritto nella nota dell’USB – se per raggiungere questo risultato non si fossero calpestati i diritti dei lavoratori e le loro retribuzioni, un’ azienda seria pone al primo posto il benessere mentale ed economico dei suoi dipendenti, alla sacal… panta rei”. L’USB ricorda la cessione di ramo d’azienda Sacal/SacalGH e relativa Bad company, la problematica deilavoratori stagionali “che hanno dovuto sottoscrivere un vero e proprio accordo ricattatorio, alcune mancate erogazioni, i pensionati virtuali che non percepiscono ancora la pensione, la parziale esternalizzazione del servizio pulizie”. Una nota durissima che, infine, ribadisce come vi sia stato un “ricorso sistematico a banca ore e relativa mancata erogazione di quanto maturato e non recuperato nei tempi previsti”.

Related posts

SAN GIOVANNI IN FIORE, PARTE IL SERVIZIO “SVUOTA CANILE”

Redazione.

MICAELA TEMPESTA VINCE LA “5 GIORNI DI MUSICA CONTRO LE MAFIE”

Redazione.

ANAS, RIUNIONE IN PREFETTURA PER IL PONTE ALLARO. CONFERMATO IL CRONOPROGRAMMA

Redazione.