Cronaca

AI DOMICILIARI L’INVESTITRICE DEL BIMBO NEL PASSEGGINO

È stata posta agli arresti domiciliari la ragazza di 22 anni che ha travolto in auto un bambino di due anni e la madre che spingeva il passeggino in un incidente avvenuto a Coccaglio, nel Bresciano. Le forze dell’ordine sono arrivati a lei grazie ai video delle telecamere installate in strada. La giovane è accusata di lesioni stradali gravi e omesso soccorso. La giovane non è stata ancora interrogata ed è probabile che racconti la sua versione dei fatti davanti al gip in occasione della convalida dell’arresto, scattato la scorsa notte. Il bimbo era nel passeggino ed è stato sbalzato. Le sue condizioni restano gravissime.

LEGGI anche: TRAVOLGE UN PASSEGGINO CON UN BIMBO DI DUE ANNI E FUGGEBIMBO INVESTITO NEL PASSEGGINO, FERMATO IL PIRATA DELLA STRADA

Related posts

NUOVE MINACCE AL PROCURATORE GRATTERI

Redazione.

CORONAVIRUS, 85388 I CONTAGIATI E 14681 LE VITTIME IN ITALIA

Redazione.

INCENDIO IN UN’ABITAZIONE NEL COSENTINO, MUORE EX DOCENTE UNICAL

Redazione.