Sport

ANDREA ZORZI “ALLENATORE DI STRADA” NEL QUARTIERE ARGHILLÀ A REGGIO CALABRIA

Il due volte campione del mondo di pallavolo Andrea Zorzi, “Zorro”, è l’allenatore “di strada” che ha aperto l’attività agonistica della “Fortunato Quattrone”, polisportiva operante nella periferia nord di Reggio Calabria, in uno dei quartieri “difficili” della città.
Un’esperienza, quella socio-sportiva del quartiere Arghillà col progetto “Lavoro di Squadra”, da cui è partito il festival del Csi reggino. L’iniziativa è sostenuta, oltre dal Csi, da Action Aid e Consorzio Macramé, partner del progetto finanziato da Fondazione con il Sud e Axa. Presenti anche gli “amici” della polisportiva “Quattrone-Arghillà a Colori”: il Comitato di quartiere, la parrocchia di Sant’Aurelio, associazioni del territorio, Libera e Istituzioni locali. Le regole del gioco la prima lezione ai ragazzi che hanno lasciato gli studi e non cercano lavoro. “L’invito – ha detto Zorzi – è di amare lo sport, di praticarlo. Ci aiuta nella vita: tutti perdono, anche i più bravi, ma tutti possono tornare in campo e riprovarci”.

Related posts

CROTONE, CONTINUA L’AGONIA. ALLO SCIDA PASSA ANCHE IL CAGLIARI

Redazione

RENDE “SOLO” UN PARI CON LA VITERBESE AL LORENZON

Redazione.

FESTA SALVA DELLA JUVE. IL CROTONE ADESSO SI GIOCA TUTTO IN 90 MINUTI

Redazione

Lascia un commento