Cronaca

CADAVERE RINVENUTO NELLE CAMPAGNE DI PETILIA POLICASTRO

Ritrovato il cadavere di Alberto Luca Valentino, 38 anni, a pochi metri dalla sua auto in località Cavone Grande in una zona montana di Petilia Policastro nel crotonese. Nella serata di ieri, intorno alle 21,30, una telefonata al 112 avvertiva la presenza di uomo sul ciglio della strada. Al trentottenne, secondo una prima ricostruzione, hanno sparato in faccia con proiettile di piccolo calibro. I proiettili lo hanno ferito mortalmente allo zigomo destro. Immediatamente sul luogo sono giunti i sanitari del 118 e i carabinieri della compagnia di Petilia Policastro, unitamente al reparto operativo del comando provinciale di Crotone. Valentino era incensurato e risiedeva nel comune di Caccuri, lavorando in maniera saltuaria. Le indagini proseguono in maniera serrata per identificare gli autori dell’efferato omicidio

 

Related posts

Meteo: il 2016 termina con freddo, vento e neve su gran parte della regione

Redazione

REATI FISCALI, OPERAZIONE DELLA PROCURA DI PAOLA

Redazione.

Maltempo: neve e pioggia in Calabria, disagi per la viabilita’

Redazione.