Cronaca

CADAVERE RINVENUTO NELLE CAMPAGNE DI PETILIA POLICASTRO

Ritrovato il cadavere di Alberto Luca Valentino, 38 anni, a pochi metri dalla sua auto in località Cavone Grande in una zona montana di Petilia Policastro nel crotonese. Nella serata di ieri, intorno alle 21,30, una telefonata al 112 avvertiva la presenza di uomo sul ciglio della strada. Al trentottenne, secondo una prima ricostruzione, hanno sparato in faccia con proiettile di piccolo calibro. I proiettili lo hanno ferito mortalmente allo zigomo destro. Immediatamente sul luogo sono giunti i sanitari del 118 e i carabinieri della compagnia di Petilia Policastro, unitamente al reparto operativo del comando provinciale di Crotone. Valentino era incensurato e risiedeva nel comune di Caccuri, lavorando in maniera saltuaria. Le indagini proseguono in maniera serrata per identificare gli autori dell’efferato omicidio

 

Related posts

Petilia Policastro (Kr): arrestati padre e figlio per droga e possesso di armi

Redazione

Crotone: medico evade il fisco per oltre 420mila euro, denunciato

Redazione

“LANDE DESOLATE”, GIOVEDÌ L’INTERROGATORIO DI GARANZIA DI OLIVERIO DAVANTI AL GIP

Redazione.

Lascia un commento