Cronaca

CADE IN UN DIRUPO NEL REGGINO. RECUPERATO DAL SOCCORSO ALPINO

Era andato a raccogliere origano selvatico ma è scivolato lungo un pendio procurandosi diversi traumi. Un trentenne è stato soccorso in località “Limina”, nel territorio del comune di San Giorgio Morgeto, grazie ad un intervento congiunto della Stazione Aspromonte del Soccorso alpino e speleologico Calabria e di un elicottero del V Reparto Volo della Polizia di Stato di Reggio Calabria. Ricevuta la richiesta di soccorso, una squadra è partita con un automezzo per raggiungere da terra il luogo dell’incidente mentre una seconda squadra del Soccorso Alpino è stata imbarcata sull’elicottero riuscendo così a raggiungere la persona infortunata anche grazie alle indicazioni e alla collaborazione dei carabinieri. Giunti sul posto e immobilizzato con i presidi sanitari, l’uomo è stato imbarellato e trasportato con tecniche alpinistiche in un luogo adatto per utilizzare il verricello dell’elicottero che, a 70 metri da terra, è riuscito a issare a bordo la barella e a condurre, successivamente, l’uomo ai sanitari del 118 di Reggio Calabria.

Related posts

LAMEZIA TERME, SEQUESTRATI BENI PER 1,2 MILIONI DI EURO AD UN IMPRENDITORE

Redazione.

TERREMOTO DI MAGNITUDO 3.2 NEL COSENTINO

Redazione.

Reggio Calabria: Dia sequestra beni a Giuseppe Nucera, capo “locale” di Gallicianò

Redazione