Attualità

CADUTA MASSI SULLA “SILANA-CROTONESE”, L’ANAS A BREVE DECIDERÀ LA RIAPERTURA

Proseguono i lavori per la messa in sicurezza del versante della strada statale 107 Silana crotonese nel comune di Paola, chiusa al traffico dallo scorso giovedì sera tra Paola e San Fili, a seguito della caduta di materiale roccioso che ha interessato la sede stradale.
Le squadre dell’Anas e i rocciatori sono a lavoro e hanno completato i la fase di fissaggio di massi pericolanti e proseguiranno con le attività di rimozione del materiale caduto. Nelle prossime ore si potrà stabilire la data di riapertura del tratto stradale con l’istituzione di un senso unico alternato. Permane il presidio del personale Anas agli ingressi del tratto chiuso per consentire il traffico ai soli mezzi di soccorso. Rimane attivo il percorso alternativo sulla A2 ‘Autostrada del Mediterraneo’ e dalla strada statale 283 Delle Terme Luigiane.

Related posts

Marrelli Hospital: le speranze crescono. Il Ministero della Salute ha dato l’ok al decreto sui posti letto

Redazione

PORTO DI GIOIA TAURO, CONTINUA IL SIT-IN. SI CERCA UNA SOLUZIONE

Redazione.

SOVERATO, TERMINATI I RILEVAMENTI DI RADIOATTIVITÀ SULLA SPIAGGIA

Redazione

Lascia un commento