Cultura & Spettacolo

CAMILLERI: CONDIZIONI CRITICHE MA STABILI

Rimangono critiche ma stabili le condizioni dello scrittore Andrea Camilleri ricoverato da ieri mattina all’ospedale Santo Spirito di Roma. Lo si apprende da fonti sanitarie. Il prossimo bollettino medico è previsto alle 12. Camilleri è stato trasportato nel nosocomio romano in rianimazione ieri per un arresto cardiaco. Familiari e amici più intimi sono accorsi all’ospedale. Secondo l’ultimo bollettino medico, la prognosi è riservata. Decine le telefonate di personalità del mondo della cultura e dello spettacolo che stanno arrivando in queste ore ai parenti dello scrittore per avere notizie sullo stato di salute. L’inventore del Commissario Montalbano, autore di bestseller, 93 anni, si stava preparando per essere per la prima volta alle antiche Terme di Caracalla, il 15 luglio, con lo spettacolo che racconta la sua Autodifesa di Caino. “Se potessi vorrei finire la mia carriera seduto in una piazza a raccontare storie e alla fine del mio ‘cunto’, passare tra il pubblico con la coppola in mano” ha detto più volte Camilleri. Propri in questi giorni l’uscita del suo ultimo libro ‘Il cuoco dell’Alcyon’, sempre con la casa editrice Sellerio.

LEGGI anche: ARRESTO CARDIACO PER CAMILLERI. SCRITTORE IN GRAVI CONDIZIONI

Related posts

SPETTACOLI, INAUGURATA L’EDIZIONE 2017 DEL FESTIVAL INTERNAZIONALE “R. LEONCAVALLO”

Redazione.

PEPPE SERVILLO INCANTA IL TEATRO APOLLO DI CROTONE

Redazione.

IL CONCORSO “POLO POSITIVO, IMMAGINI PER LA CALABRIA”

Redazione.