Buone Feste Esperia
Attualità

CCIAA CROTONE, RADDOPPIATO IL NUMERO DELLE NUOVE IMPRESE NEL 2020

Aumentano di 157 unità, il doppio rispetto all’anno precedente, nonostante la forte crisi economia causata dall’emergenza sanitaria Covid, le imprese della provincia crotonese nell’anno 2020. E’ quanto emerge dai dati sulla demografia delle imprese elaborati dall’ufficio studi della Camera di Commercio di Crotone e relativi a iscrizioni, cessazioni e variazioni. Da gennaio a dicembre 2020, a fronte di 805 nuove iscrizioni – riporta l’analisi – sono state denunciate 648 cessazioni che hanno portato lo stock complessivo di imprese a 18.050. Il tasso di crescita rilevato nella provincia di Crotone si attesta a un +0.87%, dato superiore a quello registrato in Calabria (0,49%) e nel territorio nazionale (-0,25%). L’analisi dell’andamento dei tassi di sviluppo per settore di attività evidenzia che a contribuire maggiormente alla positività dei dati relativi al 2020, oltre alle imprese non classificate (14,99%) è stato soprattutto il settore Attività finanziarie e assicurative (3,65%), Noleggio, agenzie viaggio, servizi alle imprese (2,51%) e Attività professionali, scientifiche e tecniche (2,45%). Inoltre, si evidenzia la sofferenza di alcuni settori, penalizzati dalle restrizioni imposte per fronteggiare l’emergenza sanitaria Covid 19; in valori assoluti, spiccano i saldi negativi di Agricoltura, silvicoltura e pesca (-23 imprese), Commercio ingrosso e dettaglio (-19 imprese) e Attività dei servizi di alloggio e ristorazione (-14 imprese).

Related posts

CASSANO, AGRICOLTORI BLOCCANO L’ACCESSO DELLA DISCARICA DI CONTRADA SILVA

Redazione.

GIACOMO MANCINI, ONLINE L’ARCHIVIO DEL POLITICO SOCIALISTA

Redazione.

DANNI MALTEMPO, TERMINATA LA PRIMA FASE ISTRUTTORIA

Redazione.