Salute

IL GIALLO DELLE DIMISSIONI DI SERGIO ARENA. IN CARICA ANCORA PER POCHE SETTIMANE

Sergio Arena non sarà più DG dell’ASP di Crotone a partire da metà novembre, allo scadere dei 60 giorni di preavviso. La lettera con la quale annuncia le sue dimissioni da DG dell’ASP di Crotone è datata infatti 17 settembre. “Motivi strettamente personali” così Sergio Arena spiega la decisione di lasciare l’incarico al sito ilcrotonese.it. “Motivi – spiega Arena – che avevo anticipato verbalmente al governatore calabrese Mario Oliverio, cui compete nominare i direttori generali delle Asp, già nello scorso mese di luglio. Dopo l’estate ho poi protocollato la lettera ufficiale in cui annuncio le mie dimissioni. Non capisco perché sia stata resa nota soltanto ora e comunque non ha niente a che vedere con l’analoga decisione del direttore generale dell’azienda ospedaliera di Reggio Calabria Frank Benedetto”. In mattinata, su precisa richiesta della nostra emittente, la segreteria di Arena aveva affermato che quello che abbiamo letto stamattina (su Gazzetta del Sud, nda) non corrisponde a verità, e che Arena al momento non si è dimesso. Proprio in quei minuti Arena si stava recando in Municipio per questioni istituzionali. Sergio Arena, medico cardiologo, era stato nominato commissario straordinario dell’Asp di Crotone dal presidente della Regione Calabria nell’aprile del 2015, nomina prorogata una seconda volta fino al marzo del 2017. Nel successivo mese di agosto, quindi, il governatore Oliverio gli ha affidato l’incarico di direttore generale.

Related posts

ASSISTENZA MEDICA SOLIDALE A ROSARNO (RC)

Redazione.

LA GIORNATA MONDIALE DELL’EPILESSIA

Redazione.

SANITÀ, TRIPODI (FI): “SUL MARRELLI HOSPITAL È DOVERE DEI MINISTERI RISPONDERE”

Redazione.

Lascia un commento