Attualità

COMMISSARI AZIENDE SANITARIE, PRESENTATA LA LISTA ALLA REGIONE

Sono sei i nomi presenti nella lista consegnata alla Regione Calabria dall’Ufficio del commissario per il rientro del debito sanitario, guidato dall’ex generale Saverio Cotticelli, per l’individuazione dei commissari straordinari delle Aziende sanitarie calabresi. L’unico calabrese, Gianluigi Scaffidi, di 68 anni, è destinato all’Asp di Vibo Valentia; Antonino Candela, di 54 anni, di Palermo, è indicato per l’Asp di Cosenza; Renzo Alessi, di 64 anni, di Padova, andrà a Catanzaro; Gilberto Gentili, di 61 anni, di Pesaro, a Crotone e Isabella Mastrobuono, di 62 anni, di Roma, andrà all’Azienda ospedaliera universitaria Mater Domini di Catanzaro. Prevista la nomina di un commissario anche all’Asp di Reggio Calabria, attualmente retta da una commissione dopo lo scioglimento per infiltrazioni mafiose decretato dal Consiglio dei Ministri il 13 marzo scorso. Per Reggio è indicato Massimo Annicchiarico, di 61 anni, di Taranto. Nello specifico, ai sensi delle norme vigenti per raggiungere l’intesa è prescritto un termine perentorio di dieci giorni, decorso il quale la nomina dei commissari delle Aziende del Servizio sanitario della Calabria è effettuata con decreto del ministro della Salute, su proposta del commissario ad acta, previa delibera del Consiglio dei ministri, a cui è invitato a partecipare il presidente della Giunta regionale con preavviso di almeno tre giorni.

 

Related posts

COSENZA, DOMANI CONFERENZA STAMPA SU GIORNATA DELL’ONU SUI DIRITTI DELL’INFANZIA

Redazione.

DOMENICO BELLANTONIO, MIGLIOR SOMMELIER CALABRESE 2017

Redazione.

PREZZO DEL LATTE, COMUNE DI CROTONE VICINO AGLI ALLEVATORI

Redazione.