Salute

COVID-19, A S.GIOVANNI IN FIORE IL 28 MAGGIO IL VIA AI TEST SIEROLOGICI

Partiranno giovedì 28 maggio San Giovanni in Fiore (CS), uno dei 93 comuni calabresi scelti dal Ministero della Salute, i test sierologici per l’indagine di sieroprevalenza dell’infezione da virus Sars-Cov-2. Uno screening per avere un quadro preciso di quante persone abbiano sviluppato gli anticorpi al Covid-19, anche in assenza di sintomi che sarà gestito dalla Croce Rossa Italiana e dall’Istat. Saranno 6 i primi beneficiari del test, che si concluderanno domenica 31 maggio con altri settanta cittadini, per un totale di 76. In prima istanza erano 60 i test previsti sul territorio sangiovannese, con un aumento finale di 16 unità.

Related posts

Sanità: dal 25 Novembre cambia l’orario di lavoro dei medici.

Redazione.

Inferno Lucifero, i consigli anti-afa  

webinfo@adnkronos.com

400 NUOVE ASSUNZIONI NEGLI OSPEDALI CALABRESI

Redazione.