Buone Feste Esperia
Salute

COVID, UN PAZIENTE PUGLIESE TRASFERITO AL MATER DOMINI

Un nuovo paziente in gravi condizioni proveniente dalla Puglia è stato ricoverato nel reparto di Terapia Intensiva Covid del Policlinico Mater Domini. Si tratta di un 63enne trasferito dal policlinico universitario di Foggia, così come la donna curata nelle scorse settimane dall’equipe diretta dal prof. Federico Longhini, e che dopo il miglioramento delle sue condizioni è tornata in Puglia. Anche per il 63enne si è reso necessario l’utilizzo dell’ecmo, il macchinario per la circolazione extracorporea che per i pazienti covid viene utilizzato al Sud soltanto nella Rianimazione del policlinico di Catanzaro. Oltre al paziente pugliese, ad essere ricoverato in Terapia intensiva c’è un 60enne di Catanzaro, sveglio e in respiro spontaneo. Si alleggerisce quindi la pressione sulla terapia intensiva del Policlinico, che attualmente ha due posti occupati dei sei complessivamente disponibili. Negli ultimi giorni due pazienti sono migliorati e trasferiti nel reparto di Malattie Infettive, mentre si è registrato il decesso di un uomo arrivato in condizioni critiche da Crotone.

Related posts

SALUTE, ANAAO-ASSOMED: “IN CALABRIA È PREVISTO UN AMMANCO DI 1410 UNITÀ”

Redazione.

BIMBO NATO SENZA ORECCHIE, UNO RICOSTRUITO IN 3D

Redazione.

SANITÀ. SUL PODIO EMILIA ROMAGNA, MARCHE E VENETO. GIÙ SICILIA E MOLISE

Redazione.