Cronaca

CROTONE, ALTRA AGGRESSIONE IN OSPEDALE

A pochi giorni dall’ episodio di violenza nei confronti di un anestesista dell’ospedale di Crotone, siamo costretti purtroppo a tornare nuovamente sull’argomento. Nella notte tra il 13 ed il 14 Agosto è stato aggredito fisicamente il Medico di Guardia del reparto di di Chirurgia. L’autore è stato il familiare di un paziente nei confronti del quale il medico aveva giudicato non bisognevole di ricovero. Vicinanza al collega è stata espressa dall’ordine dei medici. La situazione resta grave: incertezza e insicurezza vivono i medici che operano in ospedale.

E’ un fenomeno che non riguarda solo Crotone. Conta circa 10 episodi al giorno, ovunque nel nostro Paese, negli ultimi tempi sembra coinvolgere in modo particolarmente sensibile il nostro territorio ed in particolare il P.O. di Crotone.

L’ordine ha chiesto di mettere in atto tutte le misure necessarie per tutelare l’incolumità degli operatori sanitari, in modo che gli stessi possano svolgere il proprio lavoro in piena serenità d’animo e di giudizio.

Related posts

Aeroporti: Oliverio, Delrio ha accolto nostre proposte

Redazione

Fermato 15enne presunto responsabile della rapina ad una farmacia di San Luca

Redazione

RIFIUTI ANIMALI NON SMALTITI, SEQUESTRATA AZIENDA ZOOTECNICA A CELICO

Redazione.

Lascia un commento