Attualità

CROTONE, CALCIO & SOLIDARIETA’ AL MEMORIAL “EGIDIO LIPEROTI”

“C’è chi vuole chiudere i porti e chi apre una porta”. E’ stato questo il motto del memorial “Egidio Liperoti”, torneo di calcio a cinque organizzato dai lavoratori della Abramo Customer Care che ogni anno vogliono ricordare un collega, un amico che non c’è più e che tanto ha fatto per l’azienda. Quest’anno l’organizzazione ha pensato ad una novità molto particolare, ovvero invitare due squadre esterne, composte da ragazzi ospiti nei vari Sprar di Crotone. Squadre composte da ragazzi di varie nazionalità, allenate da Domenico Rocca che da anni li segue con pazienza e passione. Il torneo, che si è svolto nei nuovi campetti della parrocchia di San Paolo, è stato strutturato da un girone da quattro e uno da tre, le prime due classificate dei gironi eliminatori, ovvero Ellemme e New Team, sono andati direttamente in semifinale, mentre Red Sprar, Solo Bellies, Out Bound e Vecchie Glorie e Gladiatori hanno partecipato ai playoff. Nulla da fare invece per la squadra Yellow Sprar, eliminata nel girone. La semifinale più combattuta è stata quella tra Out Bound e Vecchie Glorie, sempre in bilico e terminata con un gol di scarto in favore di Ellemme, squadra che aveva già visto il torneo nella scorsa edizione. L’altra semifinale invece è stata vinta dai Gladiatori, che si sono imposti contro i Red Sprar. La finale, dopo un primo tempo molto equilibrato, è stata vinta ancora una volta da Ellemme di capitan Roberto Petrozziello, che si è confermata squadra da battere. Molto emozionante la premiazione, durante la quale Ines Liperoti, sorella di Egidio, ha detto che il collega scomparso “sarebbe stato molto contento di questo esempio di integrazione, un’idea bellissima e da ripetere anche in futuro”. Insieme alle prime due classificate una targa è andata alla famiglia e una a Domenico Rocca, allenatore dei Red Sprar e dei Yellow Sprar, diventato un vero e proprio punto di riferimento per i ragazzi. Un premio speciale anche a Lamin, ragazzo del Gambia che ha arbitrato diverse partite, compresa la finalissima.

Related posts

MALTEMPO, SCUOLE CHIUSE ANCHE A CUTRO E CIRÒ MARINA

Redazione.

CALABRIA, OIPA: “AD OTTOBRE PARTIRANNO I CORSI PER GUARDIE ZOOFILE”

Redazione.

VILLA SAN GIOVANNI, ALISCAFO URTA BANCHINA. NESSUN FERITO

Redazione.