Cronaca

CROTONE, POLIZIA ARRESTA DUE PIROMANI

Ieri nell’ambito di una capillare attività di controllo del territorio, personale della Squadra Volanti della Questura di Crotone, su Corso Matteotti, ha operato l’arresto di T. P. di anni 38, e T. G., di anni 44. In seguito alla segnalazione giunta sull’utenza 113 da parte di un privato cittadino, relativamente ad un incendio doloso posto in essere da due soggetti, ne seguiva l’immediato intervento degli Agenti della Squadra Volanti che giungevano in pochi istanti sul luogo di interesse. Grazie al costante contatto telefonico con il cittadino da parte dell’operatore della locale Sala Operativa, gli equipaggi giunti sul posto avevano modo di individuare i responsabili del reato che venivano bloccati e tratti in arresto, colti nell’atto di accendere un ulteriore focolaio. Uno dei due soggetti veniva trovato in possesso di un accendino utilizzato per originare le fiamme. L’attività effettuata dagli Agenti intervenuti, è consistita inoltre nello spegnimento delle fiamme, la cui propagazione nella vasta area interessata, avrebbe messo a rischio anche le abitazioni, nonché i fedeli che si erano recati a Messa nella vicina parrocchia. Grazie all’accresciuta fiducia del cittadino nei confronti della Polizia di Stato, che nella passata stagione estiva ha messo a segno altri arresti di piromani, responsabili di incendi in questo centro, nonché alla prontezza di intervento dimostrata degli operatori di Polizia intervenuti, si è evitato il peggio.

Related posts

ISOLA DI CAPO RIZZUTO, TENTATA RAPINA IN GIOIELLERIA

Redazione.

Marijuana, scoperta piantagione da 1000 kg nel Reggino

Redazione.

Villa San Giovanni (RC): sequestrata una tonnellatta di pesce

Redazione

Lascia un commento