Cronaca

CROTONE, SEQUESTRATI 130 CHILOGRAMMI DI “BIANCHETTO”

Centotrenta chili di prodotto ittico sotto misura sono stati sequestrati stamani al mercatino rionale di Crotone. L’attività della Capitaneria di porto a tutela della filiera ittica e del consumatore finale, intensificatasi in questi giorni in occasione delle festività pasquali, ha portato al sequestro dell’ingente quantitativo di bianchetto illecitamente detenuto e commercializzato da diversi venditori abusivi nel noto mercatino. I militari della Capitaneria di porto, coadiuvati dal personale della Questura, hanno identificato due soggetti intenti alla vendita del cosiddetto “caviale calabrese”. Nei loro confronti sono state elevate sanzioni amministrative per un totale di 10.000 euro. Non sono mancate violazioni di natura penale poiché il prodotto posto in vendita, dopo la visita condotta dal personale veterinario dell’Asp, è risultato in cattivo stato di conservazione e non idoneo al consumo umano. Per tale motivo i militari hanno denunciato i venditori.

Related posts

MINACCIATO. “MA VADO AVANTI”

Redazione.

COSENZA, EVASIONE E BANCAROTTA FRAUDOLENTA. CONFISCATI BENI IMMOBILI PER 22 MILIONI

Redazione.

SCANDALE, I CARABINIERI FORESTALI SEQUESTRANO 82 ARNIE. DENUNCIATO TRENTOTTENNE CATANESE

Redazione.

Lascia un commento