Cronaca

Catanzaro, dopo la rissa aggrediscono forze dell’ordine

Prima la rissa in un circolo ricreativo, poi l’aggressione ai Carabinieri, intervenuti per riportare la calma e impegnati nell’identificare una persona già nota alle forze dell’ordine. E’ accaduto a Catanzaro, dove i militari dell’Arma hanno dovuto faticare per calmare i protagonisti di una rissa, tra i quali anche personaggi con precedenti penali e due sorvegliati di pubblica sicurezza. Arrestati Igor Guarino, 33 anni; Andrea Doria, 45; Giovanni Di Bona, 41, quest’ultimo considerato dagli inquirenti elemento di spicco della criminalità locale. Il fatto e’ avvenuto in un, circolo di Fondachello, dove i Carabinieri della Compagnia di Catanzaro sono intervenuti per sedare la rissa, notando la presenza di soggetti già conosciuti per i loro precedenti. Tutti dovranno rispondere, a vario titolo, dei reati di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, false generalità, violazione delle prescrizioni della misura di prevenzione cui erano sottoposti. I tre sono stati accompagnati nel carcere di Catanzaro, considerato anche il loro evidente stato di ebbrezza.

Related posts

Controlli delle fiamme gialle ai Bed&Breakfast dell’Alto Tirreno cosentino

Redazione

RENDE, DENUNCIATO MOLESTATORE SERIALE. PALPEGGIAVA LE SUE VITTIME

Redazione.

LAMEZIA TERME, VENDEVANO MERCE CONTRAFFATTA IN NEGOZIO. SANZIONI E SEQUESTRI

Redazione.

Lascia un commento