Politica

FIMIANO (FDI): ASSURDA E INACCETTABILE LA SITUAZIONE DEL MARRELLI HOSPITAL

“È assurda e inaccettabile la situazione che si è venuta a creare al Marrelli Hospital di Crotone dove è presente l’unica Pet per tutto il territorio, in attesa, tra l’altro, da due anni di essere accreditata, perché ancora non inserita nella rete regionale oncologica”. Lo denuncia il candidato di Fratelli d’Italia alle elezioni regionali Raffaele Fimiano. “Il punto nodale – sostiene Fimiano – è che solo 250 pazienti oncologici potranno essere curati presso il centro oncologico di Radioterapia del Marrelli Hospital nel 2020. Tutto questo è stato stabilito dal Dca 179 del 12 dicembre 2019, che assegna i budget alle strutture private. Contro una richiesta molto elevata nel 2019, con oltre 400 pazienti oncologici che hanno richiesto trattamenti radioterapici, di cui l’80% provenienti dalla provincia di Crotone, il decreto dei commissari alla sanità regionale assegna un budget limitato anche nel 2020. In barba all’enorme flusso di degenti e nonostante l’Asp di Crotone abbia confermato le ulteriori necessità, richiedendo ai commissari più risorse da destinare a quelli oncologici che devono sottoporsi a trattamenti radioterapici, i commissari non hanno inteso recepire tali richieste”. Secondo il candidato di Fratelli d’Italia si tratta di “una vicenda inaccettabile oltre che ingiusta per i tantissimi pazienti oncologici che hanno bisogno di cure sul territorio. Per tale ragione, insieme al dialogo con il commissario, è necessario – conclude – avere una programmazione, chiara semplice ed incisiva che riguarda il comparto sanitario in tutti i suoi molteplici aspetti e con tutte le sue criticità così come è nella volontà del nostro candidato presidente Jole Santelli che ha ben in mente come affrontare l’atavico problema”.

Related posts

REGIONE, OLIVERIO: PRONTO A RICANDIDARMI

Redazione.

CANDIDATURA PD, RUBBETTINO VERSO IL SI: DOVEROSO RIFLETTERE

Redazione.

LUNEDÌ LA DOPPIA PREFERENZA APPRODA IN CONSIGLIO REGIONALE

Redazione.