Cronaca

FUCILE A POMPA CLANDESTINO TROVATO IN UN TERRENO NEL REGGINO

Un fucile a pompa clandestino è stato trovato dai carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria impegnati in un servizio perlustrativo, in un campo di ginestre selvatiche tra i territori dei comuni di Cardeto e Reggio. L’arma, in perfetto stato di efficienza e con dieci cartucce di vario calibro, è stata sequestrata dai militari della locale stazione coadiuvati dal gruppo eliportato Cacciatori e inviata al Reparto investigazioni scientifiche di Messina per essere sottoposta a prove balistiche mirate a determinare se sia stata utilizzata per recenti fatti di sangue o danneggiamenti. Il servizio straordinario di controllo del territorio, che ha interessato le vie cittadine e le aree rurali delle contrade, è stato predisposto allo scopo di intensificare la sicurezza nel periodo prefestivo.

Related posts

CORONAVIRUS, PARTECIPANO AD UN CORTE FUNEBRE: 48 DENUNCE

Redazione.

‘NDRANGHETA, CONFISCATI BENI PER 900 MILA EURO AD AFFILIATO

Redazione.

MONTEBELLO JONICO CHIUSO PER CORONAVIRUS

Redazione.