Buone Feste Esperia
Cultura & Spettacolo

GLI “SCACCHI AL CINEMA”, IN UN EBOOK LA GUIDA A TUTTI I FILM

Gli scacchi e il cinema. Un connubio antico che risale addirittura ai primi anni della nascita della settima arte, ormai quasi 130 anni fa. Sull’onda del travolgente successo della serie Netflix “La regina degli scacchi”, arriva nelle librerie virtuali il nuovo libro di Claudio Nobile “Scacchi e cinema”, scritto in collaborazione con Bruno Nobile. Una guida critica a tutti i film inerenti il “gioco dei re”, come spiega lo stesso sottotitolo dell’ebook, edito da StreetLib e in vendita sulle principali piattaforme digitali a 3,99€. Gli autori passano in rassegna oltre 1.500 pellicole, rigorosamente schedate e catalogate, in 69 capitoli tematici. Un must-have per cinefili e appassionati del gioco di società più popolare al mondo che, con ogni probabilità, potrebbe essere anche introdotto alle Olimpiadi del 2024. Sono molti i cineasti o gli attori con la passione degli scacchi, da Woody Allen a John Wayne, passando per Marlon Brando e Stanley Kubrick. Sono rimaste impresse nella memoria di chiunque le scene di “Il settimo sigillo” o di “007, dalla Russia con amore”. Pedoni e cavalli, torri e alfieri hanno da sempre costellato il panorama cinematografico mondiale, fino a influenzare anche le produzioni televisive. I due capitoli principali dell’ebook sono “28 film sovrani” e “Cameo”. Nel primo caso ci si sofferma sulle pellicole dove gli scacchi hanno un ruolo centrale, mentre nel secondo quelle in cui il gioco compare in modo più rapido. La guida si pone come obiettivo quello di guidare il lettore nella comprensione dell’utilizzo degli scacchi nei film analizzandone la grammatica, il significato e la resa qualitativa.

Related posts

PREMIO LETTERARIO “MARIO LA CAVA”, SELEZIONATI I TRE FINALISTI

Redazione.

GIORNO DELLA MEMORIA, SU RAI STORIA DUE DOCUMENTARI CON GUCCINI

Redazione.

ART BONUS, PREMIATO IL MUSEO ARCHEOLOGICO DI REGGIO CALABRIA

Redazione.