Buone Feste Esperia
Sport

IL CATANZARO ESPUGNA IL “BARBERA” DI PALERMO

Tre giorni dopo il pesante stop casalingo con la Casertana (0-3) il Catanzaro cambia pelle e sbanca il “Renzo Barbera” di Palermo (1-2). Prima della mezz’ora passano in vantaggio i calabresi con Verna (27′), ma i rosanero trovano il pareggio con una bella giocata di Floriano 4′ più tardi. A dieci muniti dalla fine del match arriva il gol vittoria delle Aquile. Sugli sviluppi di un calcio di punizione è Martinelli a trovare la deviazione vincente. Nel finale il Palermo ha l’occasione per il pari, ma Di Gennaro si supera su Saraniti. Lo stesso attaccante rosanero al 94′ si è fatto espellere per un brutto fallo in gioco pericoloso.

Related posts

SCHUMACHER LASCIA L’OSPEDALE: E’ COSCIENTE. RESTA IL MISTERO

Redazione.

FALCINELLI METTE L’EMPOLI NEL MIRINO: «NON POSSIAMO FALLIRE»

Redazione.

GLI AUGURI DEL PRESIDENTE GUARASCIO PER IL 105° COMPLEANNO DEL COSENZA

Redazione.