Cultura & Spettacolo

IL COMUNE DI SAN GIOVANNI IN FIORE ADERISCE ALLA II GIORNATA REGIONALE DEI MUSEI

Il Comune di San Giovanni in Fiore aderisce alla II Giornata regionale dei Musei prevista per domani sabato 30 novembre. Per l’occasione sarà possibile l’entrata gratuita nel Museo Demologico, ubicato nell’ala est del complesso abbaziale florense, composto da due sezioni; una prettamente etnologica che racconta la vita contadina di San Giovanni in Fiore e della Sila e l’altra completamente dedicata al pioniere dell’arte fotografica calabrese, Saverio Marra. L’assessore alla cultura del Comune di San Giovanni in Fiore, Milena Lopez, ha inteso, inoltre, caratterizzare l’iniziativa proponendo per la prima volta la visione multimediale dell’intero archivio fotografico di Saverio Marra, comprendente circa tremila foto. Di recente l’intero patrimonio fotografico del fondo Marra è stato anche reso fruibile sul sito internet all’indirizzo www.sistemabibliotecariosilano.it, realizzato con fondi regionali dal sistema bibliotecario Silano con cui è stata battezzata la sua riattivazione. “Abbiamo accolto con favore – afferma l’assessore Lopez – l’iniziativa della Regione Calabria sin dallo scorso anno, quando, per la prima volta, è stata istituzionalizzata la Giornata Regionale dei Musei che sarà celebrata ogni anno l’ultimo sabato di Novembre. Abbiamo condiviso sin da subito e con convinzione, infatti, l’idea dell’assessore Corigliano e del Presidente Oliverio di ampliare le possibilità di fruizione e conoscenza del nostro patrimonio a tutti i cittadini, interessando soprattutto i giovani. A tal fine abbiamo coinvolto anche le scuole del nostro territorio, che parteciperanno numerose alla scoperta del Museo Demologico e, soprattutto, in questa iniziativa multimediale in cui saranno presentate le foto del fotografo Saverio Marra,il cui lavoro è stato ed è apprezzato a livello nazionale”. “Per celebrare la II giornata regionale dei Musei – spiega Milena Lopez – abbiamo scelto di concentrarci su Saverio Marra perché riteniamo il suo lavoro testimone del nostro passato sociale in un arco di tempo vasto, oltre quarant’anni, tra il 1914 ed il 1946, in cui, tra l’altro, si registra il passaggio dalla ruralità al progresso. Un passato che crediamo debba essere conosciuto dai nostri giovani, i quali devono poter consolidare le proprie radici per coltivare il senso di appartenenza alla propria terra, di cui essi rappresentano il futuro”.
L’appuntamento per la II giornata regionale dei Musei, dunque, a San Giovanni in Fiore è fissato per sabato 30 novembre dalle ore 8.30 e per l’intera giornata. “Sarà un sabato di cultura, ma anche di festa – conclude l’assessore Lopez – perché in contemporanea nei pressi dell’Abbazia florense sarà inaugurato il Mercatino di Natale promosso ed organizzato dall’associazione culturale Terzo Millennio e patrocinato dal Comune di San Giovanni in Fiore, che, giunto quest’anno alla sua V° edizione, allieterà anche l’intera giornata di domenica 1 dicembre”.

Related posts

PREMIO LETTERARIO “MARIO LA CAVA”, SELEZIONATI I TRE FINALISTI

Redazione.

LA BANDA “CITTÀ DI GIRIFALCO” SI ESIBISCE AI MUSEI VATICANI

Redazione.

LA GALLERIA NAZIONALE DI COSENZA ADERISCE ALLA GIORNATA REGIONALE DEI MUSEI

Redazione.