Sport

IL…MIGLIORE CE L’HA IL GENOA. CROTONE, BYE BYE COPPA ITALIA

È toccato a Francesco Migliore, tre anni al Crotone, tarpare i sogni di gloria del Crotone che al Ferraris si arrende ad un Genoa un pizzico più intraprendente del Crotone e che si guadagna l’ottavo di finale di Coppa Italia contro la Juventus. Sia Nicola che Ballardini fanno rifiatare molti titolari e mettono in vetrina le seconde linee. La partite nel primo tempo offre le cose più belle come per esempio una girata di testa di Federico Ricci (un altro ex) o il tiro di sinistro di Migliore sui quali Festa si esalta e dice di no. La risposta del Crotone è n un colpo di testa di Budimir che sfiora la traversa oppure nell’occasione più ghiotta del primo tempo che capita sui piedi di Crociata che, ricevuto da Stoian, non riesce a trovare lo specchio della porta a tu per tu con Lamanna. Nel secondo tempo il gol di Migliore e poi davvero poco per il Crotone nonostante i cambi operati da Nicola. Salutata la coppa il Crotone adesso deve pensare solo al campionato a cominciare dalla prossima gara, quella di lunedì contro un Udinese che nel suo impegno di coppa ha asfaltato il Perugia con un risultato inconsueto per il calcio. Ben otto i gol rifilati al Perugia di Breda.

Related posts

PLAY-OFF, IL VIAGGIO DELLA REGGINA SI FERMA A CATANIA

Redazione.

SERIE C, IL CATANZARO ESPUGNA IL “LAMBERTI” CON UNA PROVA CONVINCENTE

Redazione.

FINISCE IN PARITÀ LA SFIDA TRA COSENZA E BENEVENTO NEL RICORDO DI IMBRIANI

Redazione.

Lascia un commento