Sport

IL RENDE DI MODESTO RIPRENDE LA MARCIA. AWUA E VIVACQUA STENDONO IL RIETI

Riprende la marcia in campionato e torna al secondo posto in solitaria il Rende, dopo le sconfitte con Casertana e Matera. La squadra di Ciccio Modesto batte il Rieti a “Lorenzon” in una gara delicata contro una squadra ostica scesa in Calabria per vendere cara la pelle. CRONACA – È il Rieti a rendersi per primo pericoloso al 13′ con Gondo, ma l’estremo difensore rendese Savelloni è pronto e para. Rende accorto e propositivo, ma laziali pronti a controbattere colpo su colpo. Partita che si sblocca al 39′ con Awua, che sfrutta un cross di Viteritti ed insacca da pochi passi (1-0). Prima frazione che si chiudo con in vantaggio l’undici di Modesto. Nella ripresa ospiti subito alla ricerca del pari e Rende pronto a difendersi e ripartire in contropiede. Al 60′ i padroni di casa restano in inferiorità numerica per l’espulsione di Germinio. Rende che trova il raddoppio su rigore al 68′. Fallo in area su Vivacqua, con il signor Clerico che non ha dubbi ed indica il dischetto. Dagli undici si presenta Vivacqua che sigla il raddoppio per i calabresi (2-0). Rieti che non ci sta e che due minuti più tardi accorcia le distanze con un preciso pallonetto di Gondo. Un gol che riapre la gara. Dopo il gol Savelloni lascia in campo, con l’ingresso tra i pali di Borsellini. Al 75′ Rieti pericoloso con Maistro, che tira a botta sicura ma la palla termina fuori. Il finale è un arrembaggio degli ospiti alla ricerca del pari, ma nel recupero prima la barriera ferma un pericoloso calcio da fermo e poi Borsellini salva il risultato su Maistro. [Foto LuposPh]

Related posts

LA REGGINA FA FESTA AL 96′. È BELLOMO A REGALARE LA VITTORIA AGLI AMARANTO

Redazione.

CROTONE, ANCORA POCHE ORE PER SISTEMARE LA SQUADRA

Redazione

COSENZA, NUOVA LINFA A CENTROCAMPO. ARRIVA MACHACH DAL NAPOLI

Redazione.