Sport

LA REGGINA ABBATTE IL CATANIA E SPERA ANCORA NEI PLAY-OFF

La reggina abbatte il Catania (3-0) al “Granillo” e risponde presente all’ultima chiamata per i play-off. Questa la risultante di una gara senza storia, con gli amaranto che hanno schiacciato l’avversario nella propria meta campo sin dai primi minuti di gioco, chiudendo il primo tempo in vantaggio per il gol di Strambelli (13′), e chiudendo la gara dopo appena 2′ dall’inizio della ripresa con la rete di Bellomo, su calcio di rigore, e il tris con il “solito” Strambelli (56′), autore di una prestazione maiuscola ed una doppietta personale. Era una gara da vincere a tutti i costi per gli amaranto di Drago e vittoria è stata, davanti al pubblico delle grandi occasione, con il tecnico crotonese che conquista la prima vittoria al Granillo. Nella prima frazione giocata a ritmi elevatissimi, è la squadra di casa a fare la gara e a trovare il vantaggio al 13′ con Strambelli (1-0), sfiorando in più occasione il raddoppio. Nella ripresa passano 120″ è la Reggina trova il raddoppio. Fallo in area siciliana su Doumbia, dagli undici metri si presenta Bello che trasforma (2-0). Per l’undici di Novellino è notte fonda, con la Reggina che controlla il match, prima di affondare il colpo decisivo. È Strambelli al 56′ a trovare il secondo gol di giornata e a chiudere definitivamente la sfida. Finisce con l’apoteosi dello stadio reggino, che tributa un’ovazione per i propri giocatori. La Reggina sale così a 36 punti in classifica con i play off lontani cinque punti. Un obiettivo che per essere raggiunto, resta legata ad una serie positiva che la squadra del Presidente deve cercare di ottenere in questo rush finale. Partendo dalla gara perfetta di oggi pomeriggio.

 

Related posts

BUDIMIR, GOL DA TRE PUNTI E TANTA SOFFERENZA. IL CROTONE TORNA A VINCERE

Redazione

COSENZA, TIRITIELLO VA IN PRESTITO ALLA VIRTUS FRANCAVILLA

Redazione.

TANTISSIMO CROTONE AI TOP 11 DI SERIE B EDIZIONE 2016

Redazione

Lascia un commento