Sport

LA VIBONESE BRINDA NEL DERBY CON IL RENDE. SILVESTRI DI TESTA REGALA TRE PUNTI D’ORO

Arriva il primo brindisi stagionale in un derby per la Vibonese, che batte il Rende e prosegue la sua rincorsa ai play-off. Una vittoria “griffata” da Luigi Silvestri, che un colpo di testa regala i tre punti ai rossoblu. Un Rende che esce dal “Luigi Razza” senza nessun punto nel carniere, nonostante una buona prestazione e che vede allontanare le posizioni che contano. CRONACA – Passano sette minuti di gioco e la Vibonese trova il vantaggio. È Silvestri che salta più in lato di tutti e di testa batte Borsellini (1-0). Gli uomini di Modesto non ci stanno e provano subito a trovare il pari. Pari che sfiorano in più di un’occasione, ma Zaccagno è in un gran giornata e respinge ogni pericolo. Nella ripresa è il Rende a fare la gara, con la Vibonese accorta a non scoprirsi e a cercare di impensierire la difesa biancorossa con ripartenze veloci. Gara che sale dal punto di vista agonistico, con il Rende che prova a scardinare la difesa di casa, ma Zaccagno continua ad opporsi con interventi prodigiosi. Ci prova anche la Vibonese ma con poco lucidità. Finisce così con la vittoria dei rossoblu di Orlandi, che conquistano il primo derby in stagione e continuano a sognare i play-off. Per il Rende arriva la settima sconfitta negli ultimi dieci turni di campionato ed i play-off appaiono sempre più lontani.

 

Related posts

CROTONE CALCIO, CENTO TIFOSI IN PIU’

Redazione.

ODDO VERSO LE DIMISSIONI. LA SOCIETÀ TACE MA STA DECIDENDO DI RICHIAMARE STROPPA O PUNTARE AL TERZO ALLENATORE

Redazione

MAXI SQUALIFICA GOLEMIC, L’FC CROTONE FA RICORSO

Redazione.

Lascia un commento