Cronaca

LAVORO NERO, MAXI MULTA PER GRAVI IRREGOLARITÀ AD UN RISTORATORE DI VIBO VALENTIA

Quattro lavoratori in nero in un noto ristorante della frazione marina di Vibo Valentia. È questa la scoperta fatta dagli uomini della guardia di finanza di Vibo. I finanzieri del Gruppo di Vibo Valentia, nel corso di un controllo in materia di sommerso da lavoro. L’operazione di servizio ha permesso di constatare la presenza di ragazzi di giovane età intenti a prestare attività lavorativa dipendente, principalmente come camerieri, in assenza di un regolare contratto di lavoro. Le Fiamme Gialle hanno elevato sanzioni amministrative per circa 7.000 euro nei confronti del titolare dell’attività, il quale ha successivamente proceduto alla regolarizzazione delle posizioni lavorative accertate.

Related posts

RAGAZZA COSENTINA MUORE A VITERBO, IPOTESI FEMMINICIDIO?

Redazione.

REGGIO CALABRIA. GIRO DI VITE DELLA PREFETTURA SULLE “VACCHE SACRE”

Redazione.

ANTONIO BARBIERI È STATO UCCISO PER UNA DONNA. FILADORO E FORNATARO HANNO CONFESSATO

Redazione.

Lascia un commento