Cronaca

Gioia Tauro: le fiamme gialle sequestrano 600 capi d’abbigliamento

Oltre 600 capi d’abbigliamento con il marchio falsificato, del valore di 12.500 euro, sono stati sequestrati nel porto di Gioia Tauro dalla Guardia di Finanza e da funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. La merce era in un container partito dalla Cina e diretto in Albania. I capi erano contrassegnati dal logo contraffatto di note aziende del settore: Moncler, Harmont e Blaine, Dsquared e Porsche. L’operazione e’ stata coordinata dalla Procura della Repubblica di Palmi.

Related posts

Avevano aggredito spinti dall’odio razziale, 5 arresti

Redazione.

DUE NUOVI POSITIVI NELL’AREA CENTRALE. UNO NEL CATANZARESE ED UNO NEL CROTONESE

Redazione.

Referendum, al via il silenzio elettorale. Domani dalle ore 7 si vota

Redazione