Cronaca

Locri: arrestato postino sorpreso mentre buttava la corrispondenza nella spazzatura

E’ stato sorpreso dai Carabinieri mentre buttava in un cassonetto della spazzatura la corrispondenza che avrebbe dovuto recapitare. Per questo motivo i militari dell’Arma del Gruppo di Locri hanno denunciato un uomo di 59 anni in servizio in un centro secondario di distribuzione postale della Locride, per sottrazione e soppressione di corrispondenza. Le indagini erano state avviate diversi mesi addietro dopo la denuncia presentata da un cittadino, che lamentava il mancato recapito della posta. La vittima, in particolare, aveva raccontato ai carabinieri che, dopo essersi abbonato a una rivista informatica, aveva sollevato un contenzioso con la casa editrice perché non gli erano stati recapitati diversi numeri del periodico. In seguito alle sue proteste, aveva appreso dall’editore che il giornale veniva regolarmente spedito per posta al suo indirizzo. La circostanza lo aveva insospettito anche perche’, da tempo, pure i vicini di casa lamentavano il mancato recapito di corrispondenza varia tra cui bollette per la fornitura di servizi. Gli inquirenti sono riusciti a cogliere sul fatto il postino infedele, denunciandolo.

Related posts

ESTORSIONE AD UN AVVOCATO, TRE ARRESTI A GEROCARNE (VV)

Redazione.

PERQUISIZIONI NEL CENTRO STORICO DI CROTONE, DUE ARRESTI

Redazione.

SERRA SAN BRUNO, È CACCIA AI FURBETTI DEL CARTELLINO. INDAGATI PER TRUFFA 20 DIPENDENTI

Redazione.

Lascia un commento