Cronaca

MALTEMPO, ESONDA IL CRATI A CORIGLIANO-ROSSANO (CS). EVACUATE NELLA NOTTE QUARANTA PERSONE

Tanta paura ma per fortuna non si registrano feriti per l’esondazione del fiume Crati nel territorio di Corigliano-Rossano. A livello precauzionale però quaranta persone sono state evacuate nella notte dalla località Thurio nel territorio di Corigliano-Rossano dove le acque del fiume sono esondate invadendo terreni, stalle, strade ed abitazioni della zona. Le persone sono state trasferite attorno alle 2 della notte su disposizione del Centro operativo comunale attivato presso il Comune cosentino di concerto con la Prefettura di Cosenza nelle scuole medie di Cantinella. Stando alle prime stime, l’esondazione avrebbe causato il decesso di alcuni animali. Inoltre una decina di persone sarebbero ancora bloccate nella zona. Sul posto stanno operando i vigili del Fuoco e una squadra del Soccorso alpino e della guardia di finanza. Per agevolare le operazioni di soccorso, è in arrivo un elicottero dei Vigili del fuoco da Salerno.

Related posts

Neve nel Cosentino, controlli Polstrada sull’A2

Redazione.

Gdf: denunciati per circolazione di banconote false ballerino e cantante sudamericano

Redazione

SPUTO CONTRO NESTA ALLO “SCIDA”. DENUNCIATO 72ENNE

Redazione.

Lascia un commento