Cronaca

Maltrattava convivente, arrestato quarantenne a Strongoli

Un quarantenne di Strongoli con precedenti di polizia e’ stato arrestato dai Carabinieri e posto agli arresti domiciliari per maltrattamenti nei confronti della convivente. E’ stata la stessa donna a chiedere l’intervento dei militari, esasperata dalla condotta del compagno che non voleva saperne di interrompere la relazione. La quarantenne, in crisi da quasi due anni con il convivente, era oggetto di continue violenze domestiche e vessazioni da parte dell’uomo per cui ha deciso di mettere fine al rapporto e lasciare la casa in cui la coppia conviveva. Ma a quel punto l’uomo ha iniziato a perseguitarla. Dopo la denuncia della quarantenne i carabinieri hanno cominciato a tenere d’occhio l’uomo. I militari di Strongoli, quindi, su disposizione dell’autorita’ giudiziaria di Crotone, lo hanno arrestato.

Related posts

‘NDRANGHETA, IL CONSIGLIO DEI MINISTRI SCIOGLIE L’ASP DI REGGIO CALABRIA

Redazione.

Marrelli Hospital: sale la tensione, il comitato sollecita incontro con i commissari Scura ed Urbani

Redazione

NICOTERA, CROLLA UNA CASA PER MALTEMPO

Redazione.

Lascia un commento