Politica

MIGRANTI, MAGNO: “FAVOREVOLE A CONSIGLIO REGIONALE AD HOC”

“Lo sbarco dei migranti sulle nostre coste, ed in maniera particolare in quelle calabresi, ha assunto da tempo dimensioni spropositate. Reputo non più rinviabile, come proposto dal collega Francesco Cannizzaro, la convocazione di un consiglio regionale ad hoc, monotematico, che discuta della delicata questione. E’ giusto che i cittadini vengano informati delle politiche di accoglienza attuate dal governo nazionale e, soprattutto, è opportuno individuare le azioni da intraprendere per contenere i flussi di migranti nella nostra regione. Queste si rendono necessarie per garantire il rispetto della dignità umana dei cittadini extracomunitari, che quotidianamente intasano in modo spropositato i centri di accoglienza calabresi, e per prevenire le ripercussioni sociali che il fenomeno porta con sé da diverso tempo”. E’ quanto afferma il consigliere regionale On. Mario Magno che aggiunge: “Non è possibile che il governo regionale, come sottolineato dalla coordinatrice regionale di Forza Italia, Jole Santelli, rimanga inerte e subisca passivamente, senza prendere posizione, le decisioni dell’esecutivo nazionale, come quella di mettere tre hotspot a Reggio Calabria, Corigliano Calabro e Crotone”. “Il gioco di melina del governo regionale – conclude – è arrivato al capolinea; bisogna mettere in campo politiche pragmatiche che affrontino con decisione e risolutezza il problema dell’enorme flusso migratorio che quotidianamente investe la Calabria e  costringe Sindaci e cittadini a subirne la presenza”.

(Un’operazione di soccorso in mare)

 

Related posts

REGIONALI 2019, OCCHIUTO (FORZA ITALIA): “RACCOLGO LA SFIDA”

Redazione.

Magorno incontra Barbanti: “collaborazione possibile”

Redazione

DISABILI, VIA LIBERA AL GARANTE REGIONALE

Redazione.