Cronaca

MILETO, INVESTE UN UOMO E SCAPPA. RINTRACCIATO E DENUNCIATO UN TRENTENNE

Un’auto lanciata ad alta velocità sulla SS18 nella tarda serata di ieri ha investito un uomo, prima di darsi alla fuga. È successo nel tratto di strada in località Baracconi di Filandari, con il conducente dell’auto, che ha proseguito senza fermarsi a prestare soccorso, proseguendo la sua corsa in direzione di Gioia Tauro. Allertati sul luogo dell’incidente sono arrivati i carabinieri ed il personale del 118, che hanno trasportato in codice rosso il malcapitato all’ospedale “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro, dove versa in condizioni gravi. Gli uomini dell’arma hanno immediatamente le ricerche del pirata della strada, acquisendo le immagini delle telecamere di videosorveglianza e ascoltando alcuni testimoni. Ad incastrare l’uomo è stato lo specchietto retrovisore rinvenuto e sequestrato sul luogo dell’impatto e riconosciuto dai militari, come appartenente ad una Bmw Serie 5 di colore grigio. Da qui i carabinieri sono rilati all’uto, ritrovata in un garage, e al proprietario del veicolo, C.F.A., trentenne, che è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Vibo Valentia per il reato di lesioni stradali dolose ed omissione di soccorso.

Related posts

TRAVOLTO DA UN CANCELLO, GRAVISSIMO UN BIMBO DI CINQUE ANNI

Redazione.

Prostituzione minorile: sacerdote arrestato nel Reggino

Redazione

UN ALTRO SEQUESTRO A COMERCI

Redazione.