Attualità

MORTE IUTICONE, IL CORDOGLIO DELLA FILLEA CGIL

“Le Categorie Fillea CGIL Calabria e Fillea CGIL Area Vasta manifestano il più profondo e sentito cordoglio alla famiglia dell’imprenditore edile crotonese Emilio Iuticone, 66 anni, che si è spento questa mattina all’Ospedale Pugliese-Ciaccio di Catanzaro, dove, da 23 giorni, si trovava in stato di ricovero in seguito ad un grave incidente sul lavoro in cui era rimasto travolto, e schiacciato, da un rullo in movimentazione”. È quanto scrivono in una nota Fillea Cgil Calabria e Fillea Cgil Area Vasta Catanzaro-Crotone-Vibo Valentia. “Il grave incidente ha colpito non solo familiari e amici della vittima, ma l’intero mondo del lavoro, che piange l’ennesimo evento luttuoso di questo 2019. Una silenziosa emorragia che presenta un conto già altissimo, specialmente nelle regioni del Mezzogiorno. Dobbiamo tenere alta l’attenzione perché, nonostante le tante iniziative e l’impegno costante di sensibilizzazione sul tema, non siamo ancora riusciti ad arginare la speciosa problematica – si conclude la nota – della sicurezza nei cantieri e sconfiggere, una volta per tutte, la pericolosa ‘cultura’ che vede la prevenzione e la stessa sicurezza solo come un costo da contenere”.

Related posts

UNIONCAMERE, FONDO PER LE AZIENDE DANNEGGIATE DAI TORNADO

Redazione.

COSENZA, IN PIAZZA XXV LUGLIO IL “MURO DELLA GENTILEZZA” PER I PIÙ BISOGNOSI

Redazione.

EUROPEE, I DATI DEFINITIVI NELLA PROVINCIA DI COSENZA

Redazione.