Cultura & Spettacolo

NASCE IL PRIMO “PREMIO GIULIETTA MASINA”

Nasce a Roma il primo Premio dedicato a Giulietta Masina, rivolto agli artisti impegnati nel sociale. La vincitrice della prima edizione è l’attrice Anna Foglietta, madrina dell’ultima edizione del Festival del Cinema di Venezia, conosciuta per ruoli teatrali e cinematografici legati alle tematiche sociali e presidente della onlus ‘Every child is my child’, composta da tante persone dello spettacolo che si sono spese per sensibilizzare l’opinione pubblica nella difesa dei diritti civili dei bambini e hanno detto “Basta” alla guerra in Siria. Il Premio Giulietta Masina sarà consegnato, il 10 ottobre, da Simonetta Tavanti, nipote di Giulietta Masina, in una serata al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia a Roma, condotta dalla giornalista Rai Baba Richerme. Alla premiazione musiche del maestro Domenico Agostini e la partecipazione dell’artista Salvo Ardizzone che ha realizzato l’effige del premio, esposta per l’occasione. Giulietta Masina, come testimoniano diverse immagini, aveva l’abitudine di partecipare alle serate del Premio Strega aI Museo Etrusco di Villa Giulia che ora accoglie il premio che le viene dedicato. Ideato dalla onlus Oltre le Parole e fortemente voluto dal presidente Pascal La Delfa, il Premio è al suo “anno zero” in vista della prossima edizione che coinciderà con il centenario della nascita di Giulietta Masina e, “ci si augura, con minori restrizioni e più possibilità nel coinvolgere il pubblico dal vivo” spiega una nota degli organizzatori. Il Premio Giulietta Masina è parte del progetto ‘Si ripArte’, sostenuto dalla Regione Lazio.

Related posts

ASTRONOMIA, IN ARRIVO LA COMETA C/2019 Y4 ATLAS

Redazione.

ARTE, PROROGATA LA MOSTRA SU “MATTIA PRETI E I MAESTRI DEL ‘600”

Redazione.

LA LOCRIDE SI CANDIDA A CAPITALE ITALIANA DELLA CULTURA 2025

Redazione.